Per i ricercatori

Establishing the Link Between Lean Mass and Grip Strength Cut-points With Mobility Disability and Other Health Outcomes: Proceedings of the Sarcopenia Definition and Outcomes Consortium ConferenceStabilire il link tra la massa magra e i cut-off di forza d

P.M. Cawthon, T.G. Travison, T.M. Manini, et al.

J Gerontol A Biol Sci Med Sci. 2019 Mar 14. pii: glz081. doi: 10.1093/gerona/glz081. [Epub ahead of print]

La mancanza del consenso su come diagnosticare la sarcopenia ha limitato la diagnosi di questa condizione e ostacolato lo sviluppo di farmaci. Il Sarcopenia Definitions and Outcomes Consortium (SDOC) è stato costituito per sviluppare dei cut-off di massa magra / o di forza muscolare, basati su evidenze scientifiche, per identificare i soggetti ad aumentato rischio di disabilità motoria. In questo articolo si descrivono gli atti dell’incontro del SDOC e di altri esperti, per discutere le considerazioni strategiche nello sviluppo di una definizione di sarcopenia basata sull'evidenza.

Interventi nutrizionali per la prevenzione ed il trattamento della fragilità

A.J. Cruz-Jentoft, J. Woo

Curr Opin Clin Nutr Metab Care. 2019 Feb 18. doi: 10.1097/MCO.0000000000000556. [Epub ahead of print]

La fragilità è una condizione multidimensionale comune negli anziani, dove la ridotta resilienza porta ad esiti di salute negativi. La fragilità si collega fortemente alla malnutrizione e alla sarcopenia, principalmente mediante la salute muscolare. Questa revisione esplora la relazione tra la nutrizione e la fragilità da prospettive differenti.

Può l’attività fisica compensare le conseguenze nefaste del tempo passato in modo sedentario sulla fragilità ? Una analisi su 749 anziani monitorati con l’accelerometro

A. Mañas, B.D. Pozo-Cruz, I. Rodríguez-Gómez, et al.

J Am Med Dir Assoc. 2019 Feb 6. pii: S1525-8610(18)30719-9. doi: 10.1016/j.jamda.2018.12.012. [Epub ahead of print]

La tecnica di Johnson-Neyman ha determinato che il quantitativo di attività fisica moderata-vigorosa secondo cui il tempo passato in modo sedentario non presenta effetti negativi sulla fragilità è di 27,25 minuti al giorno.

Negli anziani di età pari o superiore a 75 anni, l'esercizio fisico aumenta la forza muscolare scheletrica indipendentemente dall'ipertrofia

H. Lee, I.G. Kim, C. Sung, et al.

Geriatr Gerontol Int. 2019;19(3):265-270

Abbiamo studiato se l'acquisizione della massa muscolare e della forza, mediata dall'esercizio, si verifica in modo concomitante negli anziani.

Un totale di 152 anziani residenti in comunità (sia “più giovani” di età compresa tra 65 e 74 anni, che più “anziani” di età> 75 anni) sono stati assegnati a un allenamento completo di 8 settimane o al gruppo di controllo.

Il ruolo degli omega-3 nella prevenzione e nel trattamento della sarcopenia

J. Dupont, L. Dedeyne, S. Dalle, et al.

Aging Clin Exp Res. 2019 Feb 19. doi: 10.1007/s40520-019-01146-1. [Epub ahead of print]

Questa revisione fornisce una panoramica della conoscenza attuale sul ruolo degli omega-3 nella prevenzione e trattamento della sarcopenia.

Gli autori concludono che c’è un’evidenza crescente dell’effetto benefico dei supplementi di omega-3 negli anziani sarcopenici, che potrebbe sommarsi all’effetto dell’esercizio fisico e / o a quello derivante dall’ assunzione dei supplementi proteici.

L’inibitore della nicotinammide-N-metiltransferasi attiva le cellule staminali senescenti e migliora la capacità rigenerativa della muscolatura scheletrica anziana

H. Neelakantan, C.R. Brightwell, T.G. Graber, et al.

Biochem Pharmacol. 2019 Feb 9. pii: S0006-2952(19)30046-2. doi: 10.1016/j.bcp.2019.02.008. [Epub ahead of print]

Recentemente abbiamo sviluppato una molecola inibitrice della nicotinamide-N-metiltransferasi (NNMT), un enzima super espresso nella muscolatura scheletrica durante l’invecchiamento, e collegata alla compromissione della via di salvataggio del NAD+, all’attività disregolata della sirtuina 1, all’aumento della senescenza delle cellule muscolari staminali (muSCs). Abbiamo ipotizzato che il trattamento con l’inibitore della NNMT (NNMTi) proteggerà l’attività delle muSC e promuoverà una rigenerazione maggiore post danno nel muscolo invecchiato.

Pagine